Diocesi Di Urbania E Sant'angelo In Vado - Territorio

Il territorio della diocesi alla vigilia della plena unione con l'arcidiocesi metropolitana di Urbino, comprendeva cinque centri in provincia di Pesaro e Urbino: Sant'Angelo in Vado, Sassocorvaro, Mercatello, Lamoli e Urbania. Essendo due diocesi, unite fin dalla loro fondazione aeque principaliter, vi erano due cattedrali: a Urbania sorgeva la cattedrale di San Cristoforo, mentre a Sant'Angelo in Vado si trovava la cattedrale di San Michele Arcangelo, entrambe oggi concattedrali dell'arcidiocesi di Urbino-Urbania-Sant'Angelo in Vado. Nel 1980 comprendeva 57 parrocchie.


Questi articoli potrebbero anche essere interessanti per te:

Diocesi di urbania e sant'angelo in vado - Sommario
Diocesi di urbania e sant'angelo in vado - Territorio
Diocesi di urbania e sant'angelo in vado - Storia
Diocesi di urbania e sant'angelo in vado - Cronotassi Dei Vescovi
Diocesi di urbania e sant'angelo in vado - Statistiche
Diocesi di urbania e sant'angelo in vado - Voci Correlate
Diocesi di urbania e sant'angelo in vado - Collegamenti Esterni


Trova più articoli →

Questo testo è concesso in licenza in base alla licenza Creative Commons Attribution-Share-Alike 3.0. Maggiori informazioni / autori