Cepaea Nemoralis - Biologia

Generalmente la C. nemoralis è attiva dalla primavera all'autunno e va in letargo durante l'inverno. Le fasi di maggiore attività si hanno nelle prime ore del mattino e nelle giornate piovose.

Alimentazione

Si nutre prevalentemente di materia organica di origine vegetale in decomposizione.

Riproduzione

Come tutte le chiocciole la C. nemoralis è ermafrodita, cioè ogni individuo possiede sia organi riproduttivi maschili che femminili; non è tuttavia in grado di autofecondarsi (ermafroditismo insufficiente). Come le altre specie di Helicidae, ricorre, nella fase di corteggiamento, all'uso di dardi per trafiggere il partner. L'accoppiamento avviene intorno a maggio e la deposizione delle uova in estate. Una chiocciola impiega circa tre anni per diventare adulta.

Predatori

Il principale predatore di C. nemoralis è il tordo; per potersi nutrire delle parti molli della chiocciola il tordo è solito rompere la conchiglia utilizzando la superficie di una roccia.


Questi articoli potrebbero anche essere interessanti per te:

Cepaea nemoralis - Sommario
Cepaea nemoralis - Distribuzione E Habitat
Cepaea nemoralis - Descrizione
Cepaea nemoralis - Biologia
Cepaea nemoralis - Specie Simili
Cepaea nemoralis - Organismo Modello
Cepaea nemoralis - Altri Progetti
Cepaea nemoralis - Collegamenti Esterni


Trova più articoli →

Questo testo è concesso in licenza in base alla licenza Creative Commons Attribution-Share-Alike 3.0. Maggiori informazioni / autori